ADVST
AttualitàRegione

Piani faunistici provinciali, la Regione dispone l’aggiornamento

Colmare vecchi ritardi per dotare la Calabria di un adeguato piano faunistico venatorio regionale.
Questo l’obiettivo dell’Assessorato Regionale alla Caccia che, insieme al dipartimento Agricoltura, ha avviato le procedure finalizzate al preliminare aggiornamento dei piani faunistici venatori provinciali, propedeutici alla stesura di quello regionale, e alla predisposizione della documentazione inerente alla valutazione ambientale strategica.

Gianluca Gallo: «Al passo coi tempi»

«Si tratta di un passaggio fondamentale, atteso da anni – spiega l’Assessore all’Agricoltura Gianluca Gallo, – per ricostruire quella cornice giuridica e amministrativa essenziale alla pratica delle attività di caccia. Entro la fine dell’anno saremo nelle condizioni di avere un quadro finalmente rispondente ai cambiamenti intervenuti e, dunque, al passo coi tempi.»

La manifestazione d’interesse

Un compito demandato, in prima battuta, al professionista che sarà incaricato di procedere a studio e stesura degli aggiornamenti: a tale scopo, con avviso pubblicato sul sito istituzionale della Regione, disponibile integralmente, insieme alla modulistica, nella sezione Agricoltura e risorse agroalimentari, è stata già indetta apposita manifestazione di interesse per la selezione della figura professionale in questione che, entro il 31 dicembre 2021 (salvo eventuali proroghe concesse dal committente) dovrà curare l’adeguamento dei piani faunistici venatori provinciali e occuparsi della documentazione inerente alla relativa procedura di Valutazione Ambientale Strategica.

Le domande

Gli interessati in possesso degli specifici requisiti riportati nell’avviso potranno presentare la propria candidatura, esclusivamente a mezzo Posta Elettronica Certificata, all’indirizzo ufficiocaccia@pec.regione.calabria.it entro e non oltre le ore 23.59 del 1º marzo 2021.

Ufficio Stampa Giunta Regionale

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button