ADVST
Attualità

Luigi Sbarra alla guida della CISL: il commento di Nicola Irto e Maria Grazia Laganà

Dopo l’annuncio dello scorso 17 febbraio, nella giornata di ieri Luigi Sbarra ha finalmente assunto in via ufficiale l’incarico di Segretario Generale della CISL. La nomina del sindacalista di Pazzano, annunciata con largo anticipo dalla sua predecessora Annamaria Furlan, è stata comunque accolta con grande entusiasmo dalla realtà sociale calabrese in generale e della Locride in particolare, con il mondo politico che ritiene che questa novità possa rappresentare un’importante cambio di passo per la nostra Regione.
Ecco che cosa ha detto in proposito Nicola Irto, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Calabria:

Quella di Luigi Sbarra, eletto Segretario Generale della CISL, è una grande affermazione democratica all’interno del mondo sindacale e rappresenta il meritato riconoscimento di una vita di impegno al servizio dei lavoratori. Sbarra è un calabrese arrivato al vertice del sindacato italiano dopo essere partito da questa terra così bella e così problematica, in cui le battaglie per i diritti dei lavoratori hanno segnato una lunghissima stagione di emergenza, purtroppo non ancora conclusa. Il segretario Sbarra, proprio per questo suo percorso, conosce bene non solo la complessa e articolata macchina organizzativa del sindacato, che saprà guidare con autorevolezza, ma anche il merito dei problemi del mondo del lavoro che, oggi più che mai, richiedono un rinnovato protagonismo delle parti sociali. Sono certo che, con lui, la CISL saprà dimostrare come sempre grande attenzione al Mezzogiorno e alla nostra regione che richiedono, specie in questa fase di revisione del Piano Nazionale per la Ripresa e la Resilienza, un particolare sforzo delle istituzioni per colmare il ritardo di sviluppo di questa parte dell’Italia che ha voglia di rialzarsi e guidare la rinascita del Paese.

Ha voluto congratularsi attraverso una breve nota stampa anche Maria Grazia Laganà Fortugno, già deputata della Repubblica:

Mi congratulo di vero cuore con Luigi Sbarra, eletto Segretario Generale della CISL con un consenso larghissimo, a coronamento di un lungo percorso condotto all’interno del sindacato partendo dal territorio e avendo sempre a cuore le esigenze dei lavoratori. Sbarra è un figlio della mia terra, ed è per me motivo di gratificazione vedere che i calabresi come lui sappiano assumere le più alte responsabilità, al culmine di anni di impegno a difesa delle categorie più deboli e per l’affermazione dei diritti e della legalità. Sono certa che l’azione della CISL, sotto la guida di Luigi Sbarra, continuerà a rappresentare un punto di riferimento per milioni di persone in un momento storico difficile nel quale è necessario che il sindacato italiano esprima autorevolezza e capacità di confronto e dialogo sulle questioni che riguardano il mondo del lavoro.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button