ADVST
Politica

Carlo Tansi e Luigi de Magistris visiteranno oggi il catanzarese

Dall’Ufficio Stampa Carlo Tansi

Intensa domenica di lavoro per il Presidente di Tesoro Calabria Carlo Tansi. Oggi, infatti, proseguirà il suo tour elettorale nell’area centrale della Calabria e, più precisamente, nel capoluogo di Regione e in due cittadine limitrofe. Nello specifico, sarà in mattinata a Marcellinara (dalle ore 10 alle 11:30) dove, accolto dal sindaco Vittorio Scerbo, candidato della coalizione arancione guidata da Luigi de Magistris e dallo stesso Tansi, si recherà sul luogo della frana della Strada Provinciale 280.
Subito dopo è previsto l’arrivo nel centro di Catanzaro in cui, peraltro, insieme a de Magistris, farà una passeggiata lungo Corso Mazzini dalle 12 alle 13. Un’ora dedicata all’incontro, sempre nel più rigoroso rispetto della normativa anti-Covid, con alcuni fra gli aspiranti Consiglieri Regionali dello schieramento ribattezzato con l’acronimo TanDem, i simpatizzanti e chiunque vorrà porre domande o acquisire informazioni sul progetto di governo della Calabria dei due leader del popolo arancione.
A metà pomeriggio, infine, Tansi sarà presente (dalle 17 alle 19) nella Sala Consigliare del Comune di Taverna per un confronto, a scopo conoscitivo, con i tirocinanti (categoria di lavoratori del cui annoso problema intende farsi carico, avendo già da tempo avviato con loro una fitta interlocuzione) e i candidati del territorio.

Foto: citynow.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button