AttualitàRegione

La Calabria avrà i suoi studios cinematografici a Lamezia Terme

Dall’Ufficio Stampa Giunta Regionale

La Giunta Regionale della Calabria, su richiesta del presidente Nino Spirlì, ha approvato una variazione al bilancio 2021 per la realizzazione, a Lamezia Terme, di studi per la produzione cinematografica e la serialità audiovisiva.

Nino Spirlì: «Crediamo in questa industria»

«Si tratta – dichiara Spirlì, – di un passo importante per la creazione di studios calabresi e, più in generale, per il futuro dell’intera regione, nel solco tracciato da Jole Santelli, che ha sostenuto con forza questo grande sogno. Un sogno in cui noi continuiamo a credere, consapevoli delle grandi potenzialità dell’industria del cinema.
«Gli studios – spiega Spirlì, – nasceranno su un’area di proprietà regionale, nei pressi dello svincolo autostradale dell’aeroporto. In questo modo, contiamo di far diventare la nostra terra uno dei punti di riferimento nazionale e internazionale, in un settore strategico.»

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button