ADVST
Attualità

Covid-19, zona rossa rafforzata in 5 comuni del Crotonese

Dall’Ufficio Stampa Giunta Regionale

Nei giorni 3, 4 e 5 aprile, nei Comuni di Cirò, Cirò Marina, Cutro, Mesoraca e Roccabernarda (tutti provincia di Crotone) sarà in vigore la zona rossa rafforzata e saranno limitati gli spostamenti ai fini del contenimento della diffusione del Covid-19.
Lo prevede l’ordinanza nº 20 firmata ieri sera dal Presidente della Regione, Nino Spirlì.
Il provvedimento arriva in seguito all’interlocuzione con il Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Crotone, con il Prefetto di Crotone e con i sindaci dei Comuni interessati.

L’ordinanza

“Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021, nel territorio dei Comuni di Cirò, Cirò Marina, Cutro, Mesoraca e Roccabernarda, nella provincia di Crotone, non è consentito – è scritto nell’ordinanza, – lo spostamento di cui all’art. 1 comma 4, primo periodo, del Decreto Legge 13 marzo 2021, nº 30. Inoltre, dalle ore 20 alle ore 5 del giorno successivo sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute.
“È in ogni caso fortemente raccomandato, per la restante parte della giornata – si specifica, – di non spostarsi, salvo che per esigenze lavorative, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi. Dalle ore 5 fino alle ore 20 è consentita la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze, e la consegna a domicilio.”
È fatto inoltre divieto alle persone fisiche residenti nei comuni interessati “di spostarsi per raggiungere le seconde case, salvo che per comprovati motivi di necessità o urgenza.”

Foto: guideturisticheassociatecalabria.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button