CatanzaroCronaca

Scoperta piantagione di marijuana: arrestato il proprietario

Blitz dei finanzieri del Gruppo di Lamezia Terme che, nei giorni scorsi, nel quadro di un’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio disposti dal Comando Provinciale di Catanzaro, a seguito di approfondite ricognizioni, hanno individuato in contrada Fialà del Comune di Lamezia Terme una vasta piantagione di Cannabis Indica.
All’esito di mirate perlustrazioni, i Finanzieri rinvenivano un terreno di 3.500 metri quadri recintato, all’interno del quale si intravedeva un piccolo caseggiato e 5 serre.
Il terreno era provvisto di impianti di irrigazione funzionali a una coltivazione intensiva di 2.190 piante di Cannabis di svariate dimensioni (da 1,5 a 2,2 metri circa).
I tempestivi accertamenti consentivano di identificare un cittadino italiano, J.L.D.F., che aveva la disponibilità e l’uso del terreno. A seguito dei successivi controlli in ordine agli obblighi previsti dalla Legge 242/2016, emergeva che D.F. non era in possesso di alcuna documentazione che giustificasse la liceità della coltivazione di cannabis.
Il soggetto veniva pertanto tratto in arresto in flagranza di reato per la violazione dell’art. 73 del Decreto del Presidente della Repubblica 309/90 e, successivamente, il Tribunale di Lamezia Terme, con rito direttissimo, disponeva la misura cautelare degli arresti domiciliari.
La piantagione illegale, alla fine del ciclo di produzione, avrebbe consentito di ricavare almeno 200 chili di sostanza stupefacente, fruttando introiti illeciti per oltre un milione di Euro.
Continua la diuturna attività di controllo economico del territorio svolta dalla Guardia di Finanza, finalizzata anche alla repressione della produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button