Enti localiPolitica

Mariateresa Fragomeni: «Siderno ripartirà anche grazie ai suoi figli lontani»

Dall’Ufficio Stampa – Fragomeni Sindaco

«Abbiamo detto che Siderno deve essere capofila nella Locride. Sicuramente occorrerà l’impegno di tutti, specialmente di quelle energie che negli anni hanno lasciato la città per costruirsi una vita migliore altrove, al Nord Italia o all’estero. Mi rivolgo anche a loro che, con l’esperienza e la competenza maturata, potranno essere una leva per i concittadini rimasti qui. Una speranza per il riscatto di questa città. Sono oltre 400mila i calabresi che vivono all’estero, tra questi ci sono anche migliaia di sidernesi. Molti di loro sono veri e propri talenti che si sono guadagnati un posto al sole affermandosi come ristoratori, imprenditori nel settore alberghiero, ricercatori, medici. Sono già in contatto con alcuni di loro: considero fondamentale un confronto attivo con la prossima amministrazione. Ho chiesto già da ora, a questi talenti sidernesi in giro per il mondo, di tornare, anche momentaneamente, e dare un contributo per Siderno e per i loro affetti che vivono qui. Siderno riparte anche grazie ai suoi figli che, affermatisi altrove, ritornano per contribuire alla rinascita della loro amata città.»
Così la Candidata Sindaco, Mariateresa Fragomeni.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button