Costume e SocietàSpettacolo

Nicolas Cage, la priorità alla famiglia e il pericolo di un “mito tossico”


Edil Merici

Di Alessandro Lizzi – Liceo Classico Ivo Oliveti di Locri

Nicolas Cage è uno degli attori più iconici di Hollywood. La sua fama sarebbe potuta aumentare esponenzialmente se solo avesse deciso di accettare ruoli importanti in film come Matrix e Il Signore degli Anelli. Infatti Cage avrebbe potuto ricoprire il ruolo di Aragorn o di Neo. Nel corso di un’intervista a People il famoso attore ha spiegato perché abbia deciso di rinunciare a partecipare ai due franchise di successo. Il motivo principale sarebbe da ritrovare nell’incapacità di trasferirsi in Nuova Zelanda o in Australia per tre anni e lasciare così il figlio Weston perché «non c’è una versione di Nicolas Cage che non abbia messo la famiglia prima della carriera». Nella stessa intervista, poi, Cage ha anche svelato come cerca di non prendersi mai troppo sul serio. Il divo ha dichiarato che quando si entra in una percezione di se stessi orientata alla carriera si può andare verso un pendio scivoloso, che potrebbe alimentare un mito tossico attorno alla figura di un divo come lui.

Foto: asiaticafilmmediale.it


“Birra”

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button