ADVST
Costume e SocietàEventi

Questa sera a Stignano una ricostruzione del processo a Tommaso Campanella


Edil Merici

Tommaso Campanella – Comprendere la verità per immagini e per storie è il titolo del convegno spettacolo con il quale andrà in scena il V Processo a Tommaso Campanella: una ricostruzione simulata secondo il codice attuale previsto da Gli incontri del villaggio campanelliano 2022. L’evento, che si terrà a Stignano, questa sera, sabato 6 agosto, alle ore 21:00, presso la piazza sottostante la casa natale dell’illustre Tommaso Campanella è stato organizzato dal comune di Stignano e sarà presentato dalla Scrittrice Rossella Scherl. Il collegio giudicante sarà composto da importanti nomi del mondo accademico e giudiziario: la Presidente della sezione penale della Corte d’Appello di Reggio Calabria Olga Tarzia, il Docente dell’Università Pegaso Francesco Rosa, l’Avvocato Cassazionista Francesco Febbraio, il Docente dell’Università Pegaso Giuseppe Ruberto, il Ginecologo presso la clinica universitaria Sant’Anna di Torino Pietro Caglioti, lo Psichiatra, Neurologo, Psicoterapeuta e Primario del Centro di Igiene Mentale di Locri Tommaso Bruzzese, il Docente dell’Università di Salerno Enrico Ariemma, il Docente dell’Università di Sassari Massimo Dell’Utri, il Presidente di Coordinamento delle sezioni giurisdizionali della Corte dei Conti Piergiorgio Della Ventura, la Docente dell’Università di Macerata Arianna Fermani, la Docente dell’Università Tor Vergata di Roma Marina Formica e il Coordinatore Nazionale della Direzione della Polizia di Stato e Docente dell’Università La Toscia di Viterbo Domenico Scali.


GRF

Raffaella Centaro

Nata a Bianco, paese del “Bello del mare” e cresciuta tra il profumo inebriante dei gelsomini e del bergamotto. Attenta osservatrice, introspettiva e particolarmente curiosa per tutto ciò che la circonda. Appassionata di storia, arte, libri e viaggi. A tre anni leggeva il quotidiano sul divano, a casa dei nonni. Ama la cultura antica, in particolar modo la letteratura greca e latina e le lingue straniere, interesse nato al Liceo Classico e proseguito con gli studi letterari, filologici e linguistici. È Incline allo sport e ha una particolare passione per la danza. Ama la penna perché “Scrivere rende liberi”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Check Also
Close
Back to top button