ADVST
Costume e SocietàEventi

A Borgia la presentazione del libro di Claudio Carallo “In prima linea contro il virus”


Edil Merici

Oggi, alle ore 18:00, Palazzo Mazza del Comune di Borgia ospiterà Claudio Carallo per la presentazione del libro In prima linea contro il virus, diario di un medico in missione (Titani Editori).
Carallo è un medico internista, insignito di una massima onorificenza nazionale per la sua attività, che da un’esperienza volontaria nei reparti Covid-19 ha tratto spunto e ispirazione per scrivere il proprio libro.
Condividiamo il pensiero del Dottor Carallo:

Se capiremo che produrre troppe merci con poca spesa porta un’economia globalizzata a incubare pandemie in indicibili pollai umani, se coglieremo che il progresso ci uccide e ci salva solo perché noi lo vogliamo, se ci resterà in mente che la compagnia, la conoscenza, lo sport praticato, l’espressione artistica, sono le irrinunciabili attività umane, se avremo chiaro che tutto ciò da cui primariamente dobbiamo attenderci gioia è ciò che noi abbiamo scelto o possiamo scegliere ci circondi nella vita di tutti i giorni, allora, forse, tutto questo non sarà stato completamente vano.

L’evento è patrocinato dal Comune di Borgia e organizzato dalle Associazioni Calabria Condivisa, Pro Loco di Borgia, Verso Itaca, Commercianti Uniti Borgia, Il Cenacolo, Borja Città Futura e in collaborazione con WebTV Borgia e la Libreria Il paese delle meraviglie.
All’evento parteciperanno, oltre all’autore, l’assessore alla Cultura Virginia Amato per i saluti istituzionali, il sindaco di Borgia Elisabeth Sacco e il presidente dell’associazione Il Cenacolo Giuseppe Calabretta, che dialogheranno con Carallo.
Al termine dell’evento l’autore risponderà alle domande dei partecipanti e firmerà le copie del libro.

Foto: crotoneok.it


Gedac

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button