ADVST
CronacaCrotone

Controlli nei campi agricoli: scoperti tre lavoratori in nero

Proseguono a ritmo serrato le attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato, volte al contrasto dei reati di varia natura e alla tutela dei diritti del cittadino.
In tale contesto, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per verificare l’osservanza di leggi e regolamenti nello svolgimento delle attività commerciali, sono stati effettuati dei controlli in un campo agricolo ubicato nel territorio del comune di Isola Capo Rizzuto, ove era in corso la raccolta di finocchi.
Al momento dell’accesso, effettuato dalla Squadra Amministrativa della Questura e dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Crotone, con il concorso del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza, stavano operando complessivamente 13 lavoratori, tra cui 10 stranieri e 3 di nazionalità italiana, dipendenti delle aziende agricole che stavano gestendo la raccolta e il trasporto dei prodotti.
Dall’esame della documentazione esibita dalle ditte e dal titolare del fondo agricolo, è emerso che 3 dipendenti, due italiani e uno straniero di nazionalità marocchina, non erano stati regolarmente assunti, per cui si è proceduto alla sospensione delle attività, alla contestazione e all’emissione delle relative sanzioni amministrative a carico dei titolari.
Si è in tal modo perseguito il duplice scopo di effettuare il contrasto al lavoro irregolare (comunemente definito in nero) e, soprattutto, di tutelare gli interessi di chi opera quotidianamente nel rispetto della normativa previste dalla legge.


Gedac

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button