ADVST
Costume e Società

Se tu vedessi…

Di Vincenzo Carrozza

Se tu vedessi
Bambini stringere
Teste di bambole
Dai capelli malati
Se tu vedessi
I loro zaini
Strappati
Portati con orgoglio
Le loro facce
Stanche di fame
Sfatte dal sonno
Non chiederesti muri
Se tu vedessi
Con occhi di padre
Con occhi di madre
Le magliette mai smesse
Che sanno di sangue
Colore del fango
Se tu vedessi
Le piccole mani sfregarsi
Per il freddo in Kosovo
Per la paura in Niger
Per il terrore in Somalia
Non chiederesti muri
Se tu vedessi
I loro piccolissimi occhi vuoti
Fissi sui liquami
In cerca di qualcosa
Qualcosa da mangiare
Non chiederesti muri
Se tu vedessi…
Ma tu non vedi
Non vedi altro che il tuo odio
E pensi di essere il solo
Il solo con il diritto
Di vivere.

Foto: freeskipper.altervista.org

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button