CronacaReggio Calabria

Trovato in possesso di due pistole e di ghiri nel congelatore: arrestato

A Palmi, i carabinieri, nel corso di un servizio volto al contrasto dell’illecita detenzione di armi e munizioni, con il supporto dei militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, hanno arrestato D.M., di Messignadi di Oppido Mamertina, 52enne già noto alle Forze dell’Ordine, per detenzione illegale di armi, ricettazione, uccisione o cattura di animali di specie protetta.
In particolare, i militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione eseguita all’interno di un casolare di proprietà dell’arrestato, hanno trovato una pistola con matricola abrasa e caricatore inserito con 14 colpi. L’uomo, all’atto del controllo, ha tentato subito di darsi alla fuga, venendo bloccato dopo un breve inseguimento.
A seguito di controllo di polizia esteso anche all’abitazione del soggetto, gli operanti hanno rinvenuto una seconda pistola con matricola abrasa e relativo caricatore, due caricatori per pistola Beretta e dieci esemplari di ghiri, animali di specie protetta, in un sacchetto di plastica all’interno del congelatore, verosimilmente destinati al consumo o alla vendita.
Le armi e le munizioni sono state sequestrate e custodite in attesa degli ulteriori accertamenti del caso.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button