ADVST
Costume e SocietàLetteratura

Il mio granello di sabbia

Introspezione

Di Antonio Zoccoli

Padre, sento il bisogno di stringerti
E gridare la mia immensità d’amarti
Brividi e sensazioni scorrono nelle mie vene
Come l’acqua va al mare
Come il sole che nasce e tramonta,
Mi manchi
E quando la tristezza m’avvolge
Ti cerco e non ti trovo
Perché sei irraggiungibile
Quando la voglia di vederti mi assale
Non ti trovo e mi rimangono i segni
Ai lati degli occhi e nella mente e nell’anima
Il saperti che ci sei è una gioia immensa
Ma è un granello di sabbia.

Foto: wefree.it


GRF

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button