ADVST
Costume e SocietàEventi

Il Parco della Sila punta alla valorizzazione dei suoi prodotti agroalimentari

Dall’Ufficio stampa Ente Parco Nazionale della Sila

Questa mattina, alle ore 11, in occasione dell’Earth Day 2021, l’Ente Parco Nazionale della Sila, Destinazione Sila e Coldiretti Calabria terranno il webinar in diretta streaming dedicato alla valorizzazione delle risorse territoriali e dei prodotti agroalimentari di qualità dell’altopiano silano. Il suo titolo, non a caso, è Turismo e agricoltura per lo sviluppo sostenibile nel Parco Nazionale della Sila.
Col fine di celebrare la Giornata Mondiale della Terra, istituita negli Stati Uniti nel 1970 per mettere in luce le azioni urgenti da attuare per salvaguardare il pianeta e che quest’anno s’incentra sul tema Restore Our Earth, ci si focalizzerà sulle azioni strumentali alla maggiore diffusione dei prodotti agroalimentari locali all’interno della filiera turistica e, ancora, alla conoscenza e alla visita da parte dei turisti delle aziende agricole e agrituristiche del territorio.
Si tratta di un appuntamento che ben si inserisce tra i molteplici obiettivi di diffusione di buone pratiche degli operatori turistici. Obiettivi, tra l’altro, previsti nel piano di attività di supporto alla Carta Europea del Turismo Sostenibile, affidato dall’Ente Parco a Destinazione Sila.
A partecipare al webinar (visibile sulla pagina Facebook dell’Ente Parco): l’Assessore Regionale al Lavoro, Sviluppo Economico e Turismo Fausto Orsomarso; l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole e Sviluppo Agroalimentare Gianluca Gallo; il Presidente dell’Ente Parco Nazionale della Sila Francesco Curcio; il presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto; il Presidente di Destinazione Sila Daniele Donnici; la Responsabile marketing e turismo del Parco della Sila Barbara Carelli; operatori del settore agricolo e turistico.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button