Costume e SocietàEventi

Siderno: sabato la presentazione del romanzo d’esordio di Roberta Minnici

Dall’Ufficio Stampa Locride è cultura

Due adolescenti condividono un lungo periodo di quello che oggi chiameremmo lockdown insieme a un anziano. La pandemia di allora era la Seconda Guerra Mondiale e il virus letale il nazismo, generatore di odio razziale, persecuzione, violenza e cattiveria.
Un’esperienza che alla fine fa emergere la vittoria dei buoni sentimenti, e che lascia un messaggio di ottimismo e positività, senza disperdere la memoria di una delle pagine più nere della storia contemporanea.
È l’essenza di Lì dentro (Il seme bianco, Milano, 2021), romanzo d’esordio di Roberta Minnici, giovanissima autrice sidernese ambientato, appunto, ai tempi della Shoah.
Lì dentro verrà presentato sabato 25 settembre, alle 18:00 nello spazio culturale MAG. La ladra di libri di Siderno.
Relaziona la scrittrice e poetessa Antonella Iaschi, militante della sezione della Locride dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.
Gianluca Albanese dialoga con l’autrice.

Foto: fanpage.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button