CronacaCrotone

Percepiva il Reddito di Cittadinanza e lavorava in nero: denunciato

Personale della locale Divisione di Polizia Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione, a seguito di accertamenti scaturiti da un precedente controllo amministrativo effettuato presso un esercizio commerciale di motoveicoli, ubicato a Crotone, ha denunciato una persona alla competente Autorità Giudiziaria.
Nello specifico, dai controlli effettuati, è emerso che il soggetto denunciato, percettore del Reddito di Cittadinanza, apparteneva al medesimo nucleo famigliare di un operaio non assunto che lavorava presso il suddetto esercizio, rendendosi dunque responsabile del reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, per aver omesso di comunicare le variazioni dei requisiti richiesti per l’ottenimento del beneficio del Reddito di Cittadinanza.
I predetti fatti venivano accertati attraverso l’Ispettorato del Lavoro di Crotone, già interessato per la segnalazione del rapporto di lavoro a nero.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button