ADVST
Costume e SocietàEventi

Venerdì il conferimento della cittadinanza onoraria di Diamante a Oreste Liporace

Riceviamo e pubblichiamo

Edil Merici

Venerdì 29 dicembre, alle ore 18:00, a Diamante, presso la Sala Consiliare Ernesto Caselli del Palazzo di Città, si svolgerà un Consiglio Comunale aperto nel corso del quale verrà conferita la Cittadinanza Onoraria al Generale dell’Arma dei Carabinieri Oreste Liporace.
Nato a Belvedere Marittimo (CS) nel giugno del 1962, nel 1986 Liporace è stato nominato ufficiale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 1985 ha conseguito,presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, la Laurea in Economia e Commercio con il massimo dei voti e nel 1999 la laurea in Giurisprudenza; nel 2003 si è laureato in Scienza della Sicurezza presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. È abilitato all’esercizio della professione di dottore commercialista e nel 1999 ha conseguito il diploma di Consigliere legislativo presso l’Istituto Superiore di Scienze Giuridiche M.D’Antonio.Ha frequentato presso la Scuola Ufficiali Carabinieri il Master dell’Università LUMSA diesperto in Scienze della sicurezza e dell’organizzazione e nel 2005ha conseguito il diploma di Consigliere giuridico per le Forze Armate presso il Centro Alti Studi per la Difesa.Ha partecipato a varie Commissioni Ministeriali e al Comitato Interministeriale sui diritti umani, presso i Ministeri della Difesa e degli Esteri. Nel 2014 ha frequentato il Master in Comunicazione Istituzionale presso l’Università di Tor Vergata.
Nel 1992 gli è stata conferita la Medaglia di bronzo al valor civile e nel 1993 gli è stata riconosciuta la medaglia di bronzo della Fondazione Carnegie per gli atti di valore. Nel 1997 gli è stato concesso l’Attestato di pubblica benemerenza al merito civile.
Nel 2005 è stato insignito dell’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Nel 2010, concluso con successo il Corso Superiore presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia, ha ottenuto il titolo di Alta Formazione per i dirigenti delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare.
Da Tenente e Capitano ha ricoperto numerosi incarichi di comando, tra i quali quelli del Comando di plotone presso la base Nato di Vicenza, di Comandante del Nucleo Operativo di Venezia-Mestre, di Comandante delle Compagnie di Castellammare di Stabia e di Castel Gandolfo, nonché – da Maggiore e Tenente Colonnello,nello Stato Maggiore del Comando Generale – è stato Capo sezione dell’Ufficio Legislazione e dell’Ufficio Ordinamento.
Dal 2001 al 2004 ha retto l’incarico di Ufficiale addetto ai Consiglieri del Ministro presso il Gabinetto del Ministero della Difesa.
Dal 2004al 2006 è stato Capo Ufficio del Vice Comandante Generale dell’Arma.
Dal 2007 al 2009 ha retto l’incarico di Capo Ufficio Operazioni e Aiutante di Campo del Comandante Interregionale di Napoli, con competenza sulle Regioni Campania, Puglia, Abruzzo, Basilicata e Molise.Dal 2010 al 2014 è stato Capo Sezione all’Ufficio Ordinamento e dal 2015 al 2017 Capo Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comando Generale.Dal 21 settembre 2017, Comandante Provinciale Carabinieri di Padova.Dal 27 settembre 2019,Comandante del 2° Reggimento Allievi Marescialli e Brigadieri di Velletri. Dal 30 novembre 2021 è il direttore coadiutore presso l’Istituto Alti Studi della Difesa.
Ha due figlie, Eugenia e Carmela Pia, con la signora Antonella.

GRF

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button