ADVST
Costume e Società

Il Rotary Day e l’importanza del Club nel mondo

Dall’Ufficio Stampa Rotary Club di Locri

Il 23 febbraio i rotariani di tutto il mondo celebrano il Rotary Day, l’anniversario della fondazione del Rotary.
La città di Locri ha partecipato all’importante data issando la bandiera del Rotary a Palazzo Nieddu del Rio.
Il Rotary, un’organizzazione con radici nella comunità locale, connette 1,2 milioni di soci per formare un’associazione con uno scopo comune.
Tutto è cominciato dalla lungimirante visione di Paul Harris. Questo avvocato di Chicago ha creato il Rotary Club di Chicago il 23 febbraio 1905 per consentire a professionisti di vari settori di incontrarsi per scambiare idee, instaurare amicizie significative e durature e contraccambiare la loro comunità.
Il nome Rotary deriva dalla consuetudine iniziale di riunirsi a rotazione presso gli uffici dei soci.
L’impegno dura oggi attraverso un’organizzazione che rimane davvero internazionale. A 16 anni dalla sua fondazione, il Rotary aveva già dei club in sei continenti. Oggi i rotariani di tutto il mondo, mantenendo i contatti di persona e online, collaborano per risolvere alcuni dei problemi più pressanti per l’umanità.
Gli slogan ufficiali del Rotary,”Servire al di sopra di ogni interesse personale” e “Chi serve gli altri ottiene i migliori profitti”, risalgono ai primi anni dell’organizzazione.
Il 29 settembre 1979 un gruppo di volontari somministrò il vaccino orale antipolio presso un centro sanitario di Guadalupe Viejo, Makati, nelle Filippine. L’evento nella città di Manila era stato organizzato e presenziato dai rotariani e dai delegati del Ministero della Sanità delle Filippine.
Il Presidente del Rotary James L. Bomar Jr. inaugurò ufficialmente l’iniziativa versando le prime gocce di vaccino nella bocca di una bimba; si aprì così la campagna di immunizzazione contro la poliomielite nelle Filippine, finanziata dal primo Progetto 3H (Health, Hunger e Humanity – Salute, Fame e Umanità) della Fondazione Rotary.
Il successo del progetto contribuì alla decisione di fare dell’eradicazione della poliomielite una priorità per l’organizzazione. Nel 1985 il Rotary lanciò il programma PolioPlus e, nel 1988, fu tra i tre membri fondatori della Global Polio Eradication Initiative, l’iniziativa globale per l’eradicazione della polio. Grazie a decenni di impegno da parte del Rotary e dei suoi partner, oltre 2,5 miliardi di bambini hanno ricevuto il vaccino orale antipolio.
Oggi, la polio resta endemica solo in tre Paesi rispetto ai 125 del 1988.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button