ADVST
AttualitàRegione

Prorogata la didattica in presenza al 50% per Scuole Superiori e Università

Dall’Ufficio Stampa Giunta Regionale

“Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado statali e paritarie e delle scuole di istruzione e formazione professionale, nonché le istituzioni universitarie, proseguono a limitare la didattica in presenza a non più del 50% della rispettiva popolazione studentesca, nel rispetto di tutte le misure di prevenzione vigenti e fatte salve le deroghe circa l’attività in presenza, già individuate nelle specifiche ordinanze emergenziali.”
È quanto stabilito dall’ordinanza nº 12, firmata ieri sera dal presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, che prevede ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Nel nuovo provvedimento sono prorogate, con decorrenza dal 14 marzo e fino a tutto il 6 aprile 2021, le disposizioni e le raccomandazioni adottate con l’ordinanza nº 4 del 30 gennaio 2021, come prorogate con l’ordinanza nº 8 del 27 febbraio 2021.
“Rimangono efficaci – prosegue il dispositivo, – le altre disposizioni regionali vigenti, non modificate e non in contrasto con quanto previsto nella presente ordinanza e le altre disposizioni nazionali in materia emergenziale. A seguito di eventuali provvedimenti adottati a livello nazionale, ovvero a ulteriori sviluppi della situazione epidemiologica locale e regionale, le disposizioni fissate nella presente ordinanza potranno essere rimodulate.”

Foto: picchionews.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button