ADVST
CronacaReggio Calabria

Polizia sgomina clan del narcotraffico: 17 arresti

Appartengono tutti al clan De Maio-Brandimarte le 17 persone arrestate questa mattina dalla Polizia di Stato su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria. Altri due sono risultano ancora irreperibili.
Secondo gli inquirenti, queste persone decidevano le sorti del territorio da un chiosco di bibite su un pontile del lungomare di Gioia Tauro e avevano trasformato i quartieri centrali del città in una vera e propria piazza di spaccio. Potevano contare su rifornimenti dalla Spagna e dal porto, marijuana autoprodotta in piantagioni, anche in pieno entro abitato e in una clientela proveniente da diverse aree della Calabria e delle Sicilia, ma erano specializzati anche nel traffico di armi e nelle estorsioni.
«Sono stati monitorati anche diversi episodi di danneggiamento, a volte per motivi futili, ma sempre finalizzati per l’affermazione del proprio controllo e della propria egemonia sul territorio» ha dichiarato il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Giuseppe Bombardieri che, in conferenza stampa spiega come il clan dei De Maio-Brandimarte sia nato tra il 2010 e il 2012 da una costola dei Molè e abbiamo beneficiato del riconoscimento mafioso dei vicini Pesce e Bellocco di Rosarno o Alvaro di Sinopoli, con i quali erano federati per spezzare l’egemonia dei Piromalli nella Piana.
Personaggio chiave e punto di partenza delle indagini si è rivelato il 64enne Pasquale de Maio, particolarmente attivo a cavallo degli anni ’80 e ’90, quando le guerre di mafia terrorizzavano la zona.

Foto: giornaledibrescia.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

One Comment

  1. Having гead this I believed it wаs extremelʏ informative.
    I appreciate yⲟu spending some time and еnergy to put this informative article togetһer.
    I once again find myself spending a significant amount оf tіme both reading and pⲟsting comments.
    But so what, it was still worth it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button