ADVST
AttualitàRegione

Agricoltura: nuovi fondi in nome della competitività e dell’innovazione

Dall’Ufficio Stampa Giunta Regionale

Sono stati pubblicati, sul portale istituzionale, gli elenchi definitivi delle domande di sostegno finanziabili con la misura 16 Cooperazione, intervento 16.01.01, Supporto alla costituzione e gestione dei Gruppi operativi Partenariato Europeo per l’Innovazione – Fase 1 settingup/avvio e della fase II Presentazione e realizzazione del Progetto innovativo, in riferimento all’annualità 2017.
Lo scopo della costituzione dei Gruppi operativi è quello di riunire gli attori dell’innovazione quali agricoltori, proprietari o gestori di aree boschive, imprese, enti scientifici o di ricerca, gruppi ambientalisti, gruppi di interesse dei consumatori o altre organizzazioni non governative, intorno a progetti concreti che diano attuazione agli interventi della rete del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura.

I progetti finanziati

Dall’esito dell’istruttoria, le domande ammissibili della prima fase sono risultate essere dieci, per un importo di circa 120mila Euro. Tra i progetti della seconda fase, invece, dodici saranno quelli finanziati. Nel dettaglio, per l’area tematica nº 1 Incremento della produttività agricola e valorizzazione delle risorse, saranno finanziati tre progetti; altrettanti per l’area nº 2 Innovazioni tecnologiche di prodotto e processo delle filiere; uno per l’area nº 3 Innovazioni gestionali delle filiere; due per l’area nº 4 Salvaguardia e valorizzazione del patrimonio forestale e paesaggistico calabrese e uno per l’area nº 5 Tutela genetica della biodiversità Calabrese e servizi eco sistemici per la valorizzazione acqua e suolo.
Il tutto per un importo erogabile, in questo caso, di 999.759,38 Euro.

«Agricoltura competitiva»

«La cooperazione finalizzata alla ricerca scientifica e all’innovazione tecnologica – commenta l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, – è un aspetto fondamentale per rendere l’agricoltura calabrese realmente moderna e competitiva. Investiremo infatti risorse importanti per sostenere iniziative finalizzate ad assicurare la giusta redditività alle imprese, al tempo stesso tutelando l’ambiente e promuovendo la sostenibilità».

Riprendono le erogazioni ARCEA

Superate le difficoltà attraversate da tutti gli organismi pagatori italiani per problemi legati al cambio di piattaforma informatica a livello nazionale, riprendono intanto anche da parte dell’Agenzia Regionale Calabrese per le Erogazioni in Agricoltura le liquidazioni in favore del mondo agricolo.
“È infatti in pagamento – riferisce una nota del dipartimento Agricoltura, – il kit decreto nº 110 relativo al Programma di Sviluppo Rurale della Calabria 2014/2020. In particolare, l’ARCEA, in stretta sinergia con il Dipartimento Agricoltura, ha accordato risorse del valore di 5.973.129,73 Euro a 415 beneficiari delle misure del PSR. Tra le misure andate in pagamento il Pacchetto giovani, misure a investimento, forestali e relative alla formazione e alla cooperazione.”

«Più di 300 milioni di erogazioni»

«Con quest’ultima tranche di erogazioni di risorse comunitarie – sottolinea l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, – raggiungiamo quota 306 milioni: a tanto ammontano le risorse immesse dal marzo 2020 a oggi nel sistema agroalimentare regionale. Segno dell’efficienza della macchina burocratica e del sostegno costante che la Regione offre al comparto in questi difficili momenti di pandemia e di crisi.»

I pagamenti in dettaglio

Nel dettaglio, in questo ambito vanno in pagamento 2.209.000 Euro relativamente alla misura 21 attivata dalla Regione, Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e Piccole e Medie Imprese particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19: 287 i beneficiari, per un importo erogabile pari a 2.009.000 Euro, mentre 200mila Euro sono destinati a 10 PMI attive nella trasformazione, commercializzazione o sviluppo dei prodotti agricoli (intervento 21.01.02 Sostegno a favore di PMI colpite dalla crisi di Covid-19). Saranno erogati inoltre 1.935.982,55 Euro a 43 beneficiari dell’intervento 4.1.2 Investimenti in aziende agricole in cui si insedia un giovane agricoltore; 828mila Euro a 30 beneficiari dell’intervento 6.1.1 Aiuto all’avviamento di nuove imprese agricole condotte da giovani agricoltori; 67.299,37 Euro a un beneficiario dell’intervento 4.1.1 Investimenti nelle aziende agricole; 80.710,97 Euro a 6 beneficiari dell’intervento 4.1.3 Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole; 283.333,01 a 3 beneficiari dell’intervento 8.3.1 Prevenzione dei danni da incendi e calamità naturali; 153.445,46 Euro a 3 beneficiari dell’intervento 8.5.1 Investimenti diretti ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali; 93.331,78 Euro a 16 beneficiari della misura ex 2.080/92 Primo imboschimento di terreni agricoli; 63.391,30 Euro a 5 beneficiari della misura 221 del PSR Calabria 2007/2013 Primo Imboschimento dei terreni agricoli; 91.507,32 Euro a 6 beneficiari dell’intervento 1.1.1 Sostegno alla formazione professionale e azioni finalizzate all’acquisizione delle competenze; 74.666,88 a 3 beneficiari dell’intervento 1.2.1 Sostegno per progetti dimostrativi e azioni di informazione; 83.325,81 a 3 beneficiari dell’intervento 16.3.1 Cooperazione tra piccoli operatori per organizzare processi di lavoro in comune e condividere impianti e risorse; 9.135,28 Euro per un beneficiario dell’intervento 16.9.1 Diversificazione delle attività agricole per l’assistenza sanitaria, l’integrazione sociale e l’educazione ambientale.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button