ADVST
Costume e SocietàEventi

Roccella Jonica: stasera al Porto delle Grazie il “Tagliere Day”


Edil Merici

Di Francesco Meduri

La cornice del Porto delle Grazie è sicuramente tra le più belle, tranquille e suggestive dell’intera fascia ionica reggina. Oggi, giovedì 18 agosto, si trasformerà anche in uno splendido scenario dedicato al cibo locale grazie al Tagliere Day, una speciale serata dedicata al buon cibo locale accompagnato dalla buona birra e dalla musica dal vivo.
«Abbiamo pensato a tutto per poter garantire una splendida serata al Porto delle Grazie. Roccella Jonica è ormai l’indiscussa protagonista dell’estate calabrese, tra concerti, spettacoli e divertimento. Il TagliereDay vuole essere un ulteriore momento di aggregazione e divertimento, all’insegna del buon cibo. Vi aspettiamo numerosi e, soprattutto, pronti a mangiare e cantare con noi». Queste le parole di Francesco Meduri che, con il chiosco Porto Amphisya, all’interno del Porto delle Grazie, sta intrattenendo tutte le sere tanti curiosi e turisti.
La serata del 18 agosto sarà animata anche dalla presenza della Max Power, gruppo musicale che propone brani degli 883 che, dalle 21 in poi, farà cantare sulle note di tante famose canzoni di Max Pezzali e del suo famoso gruppo. Uno spettacolo coinvolgente e che sicuramente avrà un pubblico pronto a cogliere ogni nota delle storiche canzoni, accompagnando il gruppo in questo percorso.
Musica, cibo, luogo da favola, tranquillità e altro ancora, questi gli ingredienti del Tagliere Day, un appuntamento targato, quindi, Porto Amphisya. Tutto questo in attesa di una mega spaghettata gratuita di mezzanotte che verrà annunciata nelle prossime ore e che promette di riempire il Porto delle Grazie di tanti curiosi e soprattutto di snodarsi per oltre 50 metri.

Foto: laprosciutteria.com


Gedac

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button