ADVST
Città MetropolitanaPolitica

Istituito il coordinamento provinciale di “Azione”

Azione, il partito di Carlo Calenda e Matteo Richetti, mette radici anche in provincia di Reggio Calabria. Nei giorni scorsi, durante un incontro a distanza cui hanno partecipato i vertici calabresi del partito, è stato delineato l’organigramma provinciale di Azione.
L’architetto reggino Francesco Comi è stato chiamato a ricoprire il delicato compito di coordinatore provinciale. Matteo Varacalli, giovane studente universitario sidernese, si dovrà occupare di curare la tenuta organizzativa di Azione.
A Michele Anselmo – consigliere comunale di Maropati – è stato affidato l’incarico di responsabile enti locali. Anna Comi, infine, sarà la responsabile della comunicazione del coordinamento provinciale di Azione.
«È una nomina – ha commentato Francesco Comi, – che mi riempie di orgoglio. Sento la responsabilità di accompagnare la crescita di un partito che a Reggio Calabria, grazie all’impegno di Carmelo Versace, ha creato un avamposto politico e amministrativo prima a Palazzo San Giorgio e, da qualche giorno, anche nell’emiciclo della Città Metropolitana. Ho accettato nella convinzione di poter agire, con competenza e freschezza di idee, per la crescita sociale, economica e culturale di Reggio Calabria e di tutta la sua provincia.»

Foto: matteorichetti.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button