ADVST
Costume e Società

Fondo di Integrazione Salariale: quali sono i criteri di accesso?

Con l’evolversi continuo delle norme a supporto dei lavoratori e delle aziende in difficoltà a causa della pandemia, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha ritenuto necessario, all’inizio della settimana, chiarire quali siano i criteri di accesso all’assegno ordinario del Fondo di Integrazione Salariale oltre che dei Fondi di Solidarietà Bilaterali. Ebbene, si legge nella nota INPS diffusa lo scorso 23 febbraio, hanno la possibilità di richiedere tale tipo di contributo anche i datori di lavoro che, nel semestre antecedente la sospensione delle attività, occupavano mediamente più di 5 addetti e che non abbiano precedentemente richiesto l’accesso all’assegno ordinario.
I datori di lavoro che hanno già chiesto l’accesso ai decreti Agosto, Ristori e della Legge di Bilancio 2021, riceveranno un FIS che tenga conto del requisito occupazionale posseduto al momento della definizione della prima domanda.

Fonte: ipsoa.it
Foto:
italiaoggi.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Check Also
Close
Back to top button