ADVST
CronacaReggio Calabria

Locri: violazioni al codice della strada a denunce per possesso di stupefacenti

A Locri, nei giorni scorsi, i Carabinieri sono stati impegnati in diversi servizi predisposti a largo raggio, finalizzati alla prevenzione e contrasto del consumo di sostanze stupefacenti e alcoliche, oltre che ad attività di controllo alla circolazione stradale. In tale quadro diverse sono state le pattuglie su strada, 4 le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Locri. Più di 50, inoltre, i mezzi controllati e 76, nel complesso, le persone identificate anche nel corso di perquisizione personali e veicolari, diverse le sanzioni per violazioni delle norme sulla circolazione stradale.
Nello specifico, i militari dell’Arma hanno denunciato un 54enne e un 34 enne di Locri, rispettivamente per guida sotto l’influenza dell’alcool, per tasso alcolemico riscontrato pari a 2,94 g/l ,e per guida senza patente poiché mai conseguita, con l’aggravante della recidiva nel biennio. Deferiti, inoltre, una 19enne di Bovalino e un 18enne di Siderno, per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope, poiché trovati entrambi in possesso di 15 grammi di marijuna.
Segnalati, invece, all’Ufficio territoriale del Governo di Reggio Calabria per condotte integranti illeciti amministrativi, quattro giovani locresi, poiché trovati in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana e un 39enne, sempre di Locri, poiché in possesso di 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashih.
Come sempre puntuale la risposta dell’Arma dei Carabinieri, quotidianamente impegnata nella prevenzione e nel contrasto dell’illegalità nel territorio della Locride.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button