ADVST
CronacaCrotone

Cerca di disfarsi di un pacchetto d’eroina: arrestato

Nel pomeriggio del 31 marzo 2021, nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio, personale dipendente del locale Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico-Squadra Volante traeva in arresto T.A., crotonese classe 1981 ivi residente, soggetto con vari pregiudizi di polizia per reati in materia di stupefacenti, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.
Nello specifico, personale dipendente, nel corso del normale servizio di controllo del territorio, nel transitare in una via cittadina notava il soggetto che, con fare sospetto, si poggiava su un muro e subito si disfaceva di un involucro di colore bianco.
Prontamente, gli operatori della Volante recuperavano l’involucro e fermavano il soggetto che inoltre, occultava all’interno di una tasca della giacca 1,85 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana e per la quale veniva poi segnalato al Prefetto.
Dalle successive analisi condotte dagli operatori del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica la sostanza recuperata è risultata poi essere del tipo eroina dal peso lordo di grammi 20,78.
Alla luce di quanto esposto, dopo aver notiziato l’Autorità Giudiziaria, il fermato veniva sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della stessa.
In seguito al rito direttissimo avvenuto in data 1 aprile 2021, allo stesso soggetto è stata confermata la misura della detenzione domiciliare.

Foto: corrieredellosport.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button