ADVST
Attualità

Siderno: “Il materiale per la differenziata non si può ritirare solo una volta a settimana”

Dal Partito Democratico e RipartiAmo da Siderno

A seguito della riapertura del centro di distribuzione delle attrezzature per la raccolta differenziata, la cui attività è stata sospesa con l’istituzione della zona rossa nella nostra Regione, il Partito Democratico e RipartiAmo da Siderno colgono l’occasione di portare all’attenzione della Commissione Straordinaria del Comune di Siderno il disagio, lamentato da numerosi utenti, circa la fruizione del servizio di distribuzione dei mastelli e dei sacchetti biodegradabili per la raccolta dei rifiuti.
La costante attività di dialogo promossa con i cittadini, in vista delle prossime elezioni amministrative e profusa allo scopo di evidenziare le situazioni di disagio in ambito comunale, ci rende, necessariamente, portatori di richieste e proposte idonee a migliorare le condizioni di vivibilità della nostra cittadina, anche e soprattutto in termini di qualità di servizi erogati.
Attualmente, nel nostro Comune, popolato da circa 18mila abitanti, è possibile usufruire del servizio di ritiro delle attrezzature presso l’area sita in via Francesco Macrì (ex Comando di Polizia Locale), in un unico giorno della settimana e, precisamente, nella giornata del venerdì pomeriggio dalle ore 14:30 alle 17:30; ciò, di fatto, viene a pregiudicare la possibilità, per la maggior parte degli utenti, di beneficiare del servizio di distribuzione in maniera piena e continuativa. Di conseguenza, si viene così a creare un’evidente disfunzione nell’erogazione del servizio, aggravata, altresì, dalla particolare situazione ambientale in cui versa attualmente il nostro comune con rifiuti abbandonati lungo le vie cittadine e negli spazi verdi.
Al fine di porre rimedio all’attuale situazione, il PD e RipartiAmo da Siderno richiedono, nel più breve tempo possibile, un intervento riorganizzativo consistente nell’implementazione del servizio di distribuzione dei mastelli e sacchetti. E ciò sia in termini di articolazione dell’apertura al pubblico del Centro su più giornate lavorative, possibilmente con alternanza dell’orario mattutino e pomeridiano; sia in termini di unità di personale in atto impegnato, vista l’esiguità dello stesso e la necessità di garantire il buon funzionamento del servizio a tutti gli utenti.

Foto: ecodellalocride.it

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button