Costume e SocietàEnti locali

Ardore: il rispetto per la natura fulcro delle iniziative per la Festa dell’albero

Martedì scorso, presso l’istituto comprensivo statale di Ardore-Benestare-Careri-Ciminà, si è svolta la festa dell’albero, durante la quale è stato illustrato ai presenti il progetto Crea un bosco diffuso con il Ministero della Transizione Ecologica e i Carabinieri Forestali, fortemente voluto dalla promotrice, Luciana Careri, in accordo con la dirigente scolastica Anna Delfino. All’incontro erano presenti il primo cittadino Giuseppe Campisi, l’esperto di educazione ambientale Rocco Mollace, i Carabinieri Forestali di Locri e della locale stazione e gli alunni delle classi secondarie e della scuola primaria di Ardore. Durante la cerimonia, che si è svolta nel cortile dell’istituto, è stato piantumato un albero a simboleggiare la vicinanza e il rispetto che l’uomo ha verso madre natura. Protagonisti di questo importante progetto sono iCarabinieri Forestali che fanno la loro parte, tutelando il patrimonio inestimabile delle riserve naturali statali e delle foreste demaniali. Una dorsale verde che attraversa idealmente tutto il territorio italiano e che rappresenta un esempio di gestione unitaria di un capitale europeo di biodiversità unico per la sua varietà di habitat. Questa manifestazione, ancora una volta, ha dimostrato la stretta sinergia tra l’Arma dei Carabinieri e l’ambiente scolastico nel diffondere la cultura sulla legalità e il rispetto dell’ambiente. I principali obbiettivi di questo progetto sono la conoscenza delle riserve naturali dello stato e foreste demaniali, La scoperta degli habitat naturali più vicini al proprio territorio e delle specie animali e vegetali che li popolano, l’Individuazione di quelle aree dove l’ambiente appare più bisognoso di cure, anche all’interno del proprio plesso scolastico, scegliere le specie vegetali più consone per quell’area e metterle a dimora, prendendosene cura. La durata complessiva del progetto sarà di tre anni è sarà rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button