ADVST
AttualitàRegione

Nino Spirlì: «Sindacati e amministrazioni lavorino fianco a fianco»

Dall’Ufficio Stampa Giunta Regionale

«Nei momenti più difficili di questa pandemia, l’Unione Generale del Lavoro ha offerto aiuti e proposte. Questo è il segreto dell’azione istituzionale: la proposta prima della ribellione. Questo è il momento in cui le forze sindacali e le amministrazioni devono lavorare fianco a fianco.»
È quanto ha dichiarato ieri il Presidente della Regione, Nino Spirlì, durante la tappa a Reggio Calabria del segretario generale dell’UGL, Francesco Paolo Capone, nell’ambito del tour nazionale Il lavoro cambia anche noi programmato dal 9 aprile all’1 maggio.
Presenti all’incontro, che si è svolto in piazza Indipendenza, il segretario regionale dell’UGL, Ornella Cuzzupi, il segretario dell’Ufficio Tempo Libero di Reggio Calabria, Angelo Chirico, i segretari confederali e una rappresentanza degli iscritti allo stesso sindacato.
«Con Ornella Cuzzupi – ha spiegato Spirlì, – abbiamo discusso soprattutto dei problemi della scuola. La nostra proposta era quella di fermare le varianti del virus, che passano anche per le aule. L’UGL lo ha capito subito e si è affiancata all’azione della Regione.
«Un conto è l’istruzione – ha detto ancora il Presidente, – un altro sono i luoghi dove la si può ricevere. Quanto è stato speso per adeguare le scuole ai nuovi sistemi informatici? E quando, se non ora, è il momento di utilizzarli? Noi crediamo che la didattica in presenza non sia possibile.»
Il Presidente della Regione ha anche affrontato questioni di carattere economico e sanitario. «Al Premier Mario Draghi – ha sottolineato, – ho detto che la Calabria ha un fiore all’occhiello da regalare al mondo, il porto di Gioia Tauro, che merita di stare nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Al Presidente del Consiglio, inoltre, chiediamo di rimettere in piedi questa Regione coprendo i debiti, contratti ai danni di calabresi innocenti, del Sistema Sanitario, che vanno a favorire gli “scafisti” della Sanità.»
Infine, un messaggio per tutte le organizzazioni sindacali: «Il Palazzo della Regione, come ci ha insegnato Jole Santelli, non ha porte chiuse: sono aperte alla collaborazione.»

Redazione

Redazione è il nome sotto il quale voi lettori avrete la possibilità di trovare quotidianamente aggiornamenti provenienti dagli Uffici Stampa delle Forze dell’Ordine, degli Enti Amministrativi locali e sovraordinati, delle associazioni operanti sul territorio e persino dei professionisti che sceglieranno le pagine del nostro quotidiano online per aiutarvi ad avere maggiore familiarità con gli aspetti più complessi della nostra realtà sociale. Un’interfaccia che vi aiuterà a rimanere costantemente aggiornati su ciò che vi circonda e vi darà gli strumenti per interpretare al meglio il nostro tempo così complesso.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button